Motopompa Autoadescante Carrellata 3 | Viessepompe

Caratteristiche della pompa autoadescante

In molte applicazioni di pompaggio dei fluidi, le pompe devono essere posizionate al di sopra del livello del liquido, consentendo all’aria di entrare, il che può causare problemi, come il surriscaldamento e il guasto del macchinario. Per evitare ciò, le pompe autoadescanti vengono utilizzate per evacuare l’aria prima di spostare i liquidi.

Le pompe autoadescanti sono un tipo specifico di pompa per liquidi, progettata per avere il liquido richiesto all’interno della cavità, necessario per avviare il processo di pompaggio. Ciò offre il potenziale per una maggiore efficienza operativa negli impianti in cui le pompe vengono utilizzate per una varietà di operazioni, ripetute ma intermittenti.

Il loro utilizzo è molto richiesto in diversi settori, come nelle industrie di trasformazione sanitaria e igienica, dove le pompe autoadescanti sono incorporate nelle linee di processo per svolgere diversi compiti. E’ bene ricordare che nessun tipo di pompa è intrinsecamente superiore a un altro: dipende semplicemente dall’uso della pompa e dalla frequenza.

A condizione che rientrino nei limiti idraulici e siano fabbricate con le caratteristiche giuste per il loro utilizzo previsto, le pompe autoadescanti possono fornire le soluzioni di pompaggio più sicure ed economiche.

Le pompe autoadescanti vengono utilizzate per:

  • Spostare i prodotti attraverso le linee di processo
  • Pompare fluidi per pulire e sanificare tubazioni e componenti
  • Trasferire i liquidi da un recipiente di stoccaggio all’altro
  • Svuotare serbatoi e fusti

Cos’è una pompa autoadescante

Sono considerate pompe autoadescanti le pompe centrifughe che hanno la capacità di pompare miscele di liquidi con gas trascinato, nonché liquidi che hanno la capacità di sfiatare la linea di aspirazione dell’aria.

Le pompe autoadescanti funzionano mediante il ricircolo del fluido all’interno della testa della pompa. Ma quale attività svolge la pompa autoadescante? Per evitare la miscelazione di aria e acqua, le pompe autoadescanti creano un vuoto parziale per scaricare l’acqua e allo stesso tempo evacuare l’aria.

Lo fanno combinando l’aria e l’acqua durante il processo di adescamento, costringendo l’aria a salire e l’acqua ad affondare o scendere. Le pompe autoadescanti sono utilizzate in varie strutture industriali e commerciali, dalle acciaierie alle centrali elettriche, dagli impianti di trattamento delle acque reflue alle cantine, ai birrifici e altro ancora.

Le applicazioni comuni includono:

  • Pompaggio di acqua, combustibili, acque chiare o grigie, acque reflue grezze, acque reflue industriali 
  • Sistemi di trasferimento di liquidi
  • Irrigazione
  • Pompe per l’acqua alluvionale nel seminterrato
  • Nautica
  • Aumento della pressione dell’acqua
  • Trattamento delle acque reflue

Caratteristiche tecniche della pompa autoadescante 

L’autoadescamento della pompa si riferisce all’avviamento della pompa, a condizione che il tubo di aspirazione non sia riempito d’acqua (ma nel corpo pompa può accedervi il liquido). Ha la funzione di rimuovere automaticamente il gas nel tubo di aspirazione ed entrare in normale funzionamento dopo un breve periodo di stop.

La pompa autoadescante deve essere riempita con acqua a sufficienza prima di essere avviata. Questa tipologia di pompa miscela l’aria con l’acqua di ricircolo nel corpo. L’aria si separa dal liquido e viene scaricata dall’involucro. Quando tutta l’aria nella linea di aspirazione è stata spostata, la pompa è dinamica e fornisce flusso come qualsiasi altra pompa centrifuga.

La pompa autoadescante presenta diversi benefits, grazie alle sue caratteristiche tecniche: dalla struttura compatta al funzionamento facile e veloce, semplicità d’uso e di manutenzione, alta efficienza, lunga durata e forte capacità autoadescante.

Ecco alcuni vantaggi che si possono sfruttare grazie alla pompa autoadescante:

  • Può gestire diverse varietà di liquidi
  • Funziona bene con fanghi, liquidi corrosivi e solidi sospesi
  • Rispetto alle pompe di tipo sommerse, le pompe autoadescanti continueranno a pompare liquidi anche dopo che la pompa non è più immersa in un serbatoio o in un contenitore per liquidi
  • Ideale per pompaggi frequenti e intermittenti, in quanto vengono eliminate le fasi di adescamento della pompa all’avvio

Tutti i modelli di pompe autoadescanti di Viesse Pompe

In Viesse Pompe forniamo ogni tipologia di pompa autoadescante. Siamo in grado di soddisfare le esigenze dei nostri clienti, grazie alle nostre elettropompe autoadescanti serie RB e motopompe autoadescanti serie RB, pronte per l’uso. Da oltre 30 anni ci prendiamo cura dei sistemi idraulici italiani e internazionali e i nostri professionisti sono adeguatamente formati per offrire tutti i comforts richiesti.

Che aspetti? Contatta Viesse Pompe e richiedi anche tu l’installazione delle nostre pompe. Per noi la tua sicurezza è la priorità.

Vuoi chiedere informazioni?

Siamo qui per soddisfarti!

* Campi obbligatori